Questo sito contribuisce alla audience di

Aymer de Valence

vescovo di Winchester (m. Parigi 1260). Il più giovane figlio di Isabella d'Angoulême, vedova di Giovanni Senza Terra e moglie di Ugo X, conte di La Marche. Dopo la morte della madre nel 1246, Aymer , che aveva già preso gli ordini sacri, lasciò il Poitou e arrivò in Inghilterra (1247), favorito dal fratellastro Enrico III, che lo nominò vescovo di Winchester (1250), ottenendo soltanto nel 1260 la consacrazione dal papa Alessandro IV. La morte lo colse mentre si apprestava a fare ritorno in Inghilterra.