Questo sito contribuisce alla audience di

Azcapotzalco

città (64.000 ab.) del Messicocentrale, nel Distrito Federal; è sobborgo residenziale e industriale (raffinerie di petrolio, complessi metallurgici e alimentari) di Città di Messico, dal cui centro dista ca. 7 km. § Fu capitale dei Tepanechi, nemici degli Aztechi, e fu distrutta nel 1430 dai re di Texcoco e Tenochtitlán. La distruzione della città segnò per le altre città della valle del Messico un periodo di splendore che avrebbe avuto termine solo con l'arrivo degli Spagnoli (1519). Ad Azcapotzalco nel 1521 ebbe luogo l'ultima battaglia per l'indipendenza messicana.