Questo sito contribuisce alla audience di

Azevedo, João Lúcio de-

storico portoghese (Sintra 1855-Lisbona 1933). Fu uno dei principali collaboratori della Revista de História che dal 1912 al 1927 svolse opera di contestazione, in senso conservatore e tradizionalista, della cultura giacobina, a favore d'un acceso nazionalismo. Tra le sue opere di storia politica si ricordano soprattutto Jesuítas no Grão-Pará (1901), O Marquês de Pombal e a sua época (1909), História de António Vieira (1918-20), Evolução do Sebastianismo (1918). Fra quelle di storia economica: Épocas de Portugal económico (1929).