Questo sito contribuisce alla audience di

Bàcio, Pittóre del-

ceramografo attico dello stile a figure rosse (fine sec. VI a. C.). Viene così chiamato dalle scene d'amore raffigurate con ironico distacco sulle sue coppe (New York, Metropolitan Museum; Berlino, Staatliche Museen). Elegantissimo nella linea, è molto vicino allo stile di Oltos.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti