Questo sito contribuisce alla audience di

Bòrmida (fiume)

fiume (lunghezza 64 km, 154 km con la Bormida di Millesimo, suo principale ramo sorgentifero; bacino 2600 km²) del Piemonte, affluente di destra del fiume Tanaro. Si forma presso Bistagno dall'unione della Bormida di Millesimo con la Bormida di Spigno, che scendono entrambe dalle Alpi Liguri con direzione SN. La prima (90 km) nasce dal versante occidentale del monte Carmo (1889 m) e attraversa le Langhe bagnando i centri di Millesimo, Monesiglio, Cortemilia e Bubbio; la seconda (80 km) si origina dal monte Settepani (1386 m) con il nome di Bormida di Pallare che conserva sino a Carcare, dove confluisce con la Bormida di Mallare, e bagna i centri di Cairo Montenotte, Dego e Spigno Monferrato. Superata Bistagno, la Bormida volge a NNE toccando Acqui Terme e Castelnuovo Bormida e, dopo aver ricevuto da destra il torrente Orba, sfocia nel Tanaro poco a valle di Alessandria.

Media


Non sono presenti media correlati