Questo sito contribuisce alla audience di

Bòsco, Umbèrto

critico e filologo italiano (Catanzaro 1900-Roma 1987). Ordinario di letteratura italiana alla facoltà di Magistero dell'Università di Roma, fu allievo di V. Rossi, di cui proseguì l'opera filologica con l'edizione critica delle Familiari del Petrarca. Fu direttore dell'Enciclopedia Italiana, del Dizionario Enciclopedico Italiano, del Lessico Universale Italiano e dell'Enciclopedia dantesca. Fondamentali i suoi saggi su Dante, su Petrarca, su Boccaccio e sul Romanticismo. Tra le opere si ricordano: Il Decameron (1929), Realismo romantico (1959), Saggi sul Rinascimento italiano (1970), Dante e la novellistica tradizionale (1977), Altre pagine dantesche (1987).

Media


Non sono presenti media correlati