Questo sito contribuisce alla audience di

Bòsio, Antònio

erudito e archeologo italiano (Malta 1575-Roma 1629). Si occupò con particolare competenza dell'antica arte cristiana ed esplorò le catacombe romane, lasciando l'interessante ed esauriente opera Roma sotterranea pubblicata postuma nel 1632 a cura di G. Severani (altre edizioni nel 1651 e nel 1753).

Media


Non sono presenti media correlati