Questo sito contribuisce alla audience di

Bùssola

(latino scientifico Pyxis-idis, abbreviazione Pyx), costellazione australe anticamente parte della costellazione Argo. È compresa fra 8h30m e 9h30m di ascensione retta e fra -20º e -35º di declinazione. È attraversata dalla Via Lattea e comprende numerosi ammassi aperti, tutti osservabili solo con potenti telescopi. La sua stella T Pyx è una nova ricorrente, le cui esplosioni si sono succedute nel 1890, nel 1902, nel 1920, nel 1944 e nel 1967, raggiungendo la magnitudine 8m e aumentando così il proprio splendore di circa 6 magnitudini.

Media


Non sono presenti media correlati