Questo sito contribuisce alla audience di

Babenco, Hector

regista cinematografico argentino (Buenos Aires 1946). Autore dal taglio particolarmente forte e drammatico, ha trovato all'estero i mezzi per esprimersi al meglio. In Brasile, nel 1980, ha realizzato Pixote, a lei do mas fraco (Pixote, la legge del più debole). È giunto al successo internazionale con Kiss of the Spider Woman (1984; Il bacio della donna ragno), tratto da un romanzo di M. Puig. Trasferitosi negli Stati Uniti, ha girato Ironweed (1987), storia di emarginati in una grande città americana. Del 1991 è Giocando nei campi del Signore, un dramma ecologista ambientato nella giungla amazzonica. Con Corazon iluminado è stato in concorso al Festival di Cannes 1998, mentre nel 2003 ha presentato, sempre a Cannes, Carandiru.

Media

Hector Babenco.

Collegamenti