Questo sito contribuisce alla audience di

Bachelet Jeria, Veronica Michelle

donna politica cilena (Santiago del Cile 1951). Arrestata, torturata e costretta all'esilio durante il regime di Pinochet, poté rientrare in patria nel 1979, riprendendo gli studi e laureandosi in medicina. Ha intrapreso la carriera politica, nelle file del Partito socialista, al ritorno della democrazia in Cile nel 1990. Durante la presidenza di R. Lagos Escobar, primo presidente socialista dall'epoca di S. Allende, la Bachelet ha ricoperto le cariche di ministro della Sanità (2000) e della Difesa (2002). Dopo una lunga campagna elettorale, incentrata su un programma di lotta alla povertà, rilancio del welfare e promozione dei diritti delle donne e di quelli degli indios, nel gennaio 2006 la Bachelet è diventata la prima donna presidente del Cile, sconfiggendo il candidato conservatore. Lascia la carica a fine mandato nel 2010. Nel 2013 veniva rieletta presidente.

Media


Non sono presenti media correlati