Questo sito contribuisce alla audience di

Baffin, William

esploratore inglese (Londra 1584-Hormuz 1622). Dopo aver partecipato a viaggi in Groenlandia e alle Svalbard, incaricato della ricerca del passaggio di Nord-Ovest, nel 1615 esplorò, insieme con Robert Bilot, lo stretto di Hudson e il canale di Foxe, rilevando dettagliatamente le coste settentrionali dell'isola di Southampton. L'anno successivo risalì le coste occidentali della Groenlandia attraverso lo stretto di Davis e quell'ampio braccio di mare poi chiamato baia di Baffin, arrivando sino a 77º 45´ latitudine N, cioè sino all'attuale stretto di Smith. Costeggiò poi le isole che limitano a W la baia di Baffin, esplorando gli stretti che le separano, da lui chiamati di Smith (tra Groenlandia ed Ellesmere), di Jones (tra Ellesmere e Devon) e di Lancaster (tra Devon e Baffin) in onore di coloro che avevano patrocinato l'impresa. Tra il 1617 e il 1619 compì ricerche scientifiche nel Mar Rosso e nel Golfo Persico. Morì nel gennaio 1622 in seguito alle ferite riportate combattendo a Kishm, nel Golfo Persico, contro i Portoghesi.

Media


Non sono presenti media correlati