Questo sito contribuisce alla audience di

Bagherìa

comune in provincia di Palermo (15 km), 78 m s.m., 29,68 km², 55.537 ab. secondo una stima del 2007 (bagheresi), patrono: san Giuseppe (prima domenica di agosto).

Centro situato nella sezione orientale della Conca d'Oro. Interessato dall'enorme sviluppo edilizio dell'area palermitana, l'abitato ha conservato nella sua estensione la struttura a scacchiera lungo gli assi ortogonali dei corsi Butera e Umberto I, prevista dal piano urbanistico voluto da Salvatore Branciforte nel 1769. La sua origine risale al 1658, quando il principe Giuseppe Branciforte vi costruì la sua villa. § Delle numerose costruzioni nobiliari barocche che caratterizzano (e hanno reso famosa) la città storica, la più nota è Villa Palagonia, costruita nel 1715 da Tommaso M. Napoli per il principe Gravina. Ha pianta ellittica e scenografica disposizione architettonica; il muro perimetrale è decorato nella parte alta da una serie di figure dalle fattezze mostruose (i cosiddetti “mostri di pietra”). Villa Valguarnera, edificata dal Napoli nel 1721, sorge al centro di un vasto giardino e ha i due prospetti ornati da sculture di I. Marabitti. Villa Butera è la più antica (1658), palazzo Inguaggiato è del sec. XVIII. La chiesa madre ha bella facciata in tufo giallo rifatta nel 1770. La settecentesca Villa Cattolica ospita la Galleria Comunale d'arte moderna e contemporanea “R. Guttuso”. § Bagheria è uno dei centri principali dopo il capoluogo, importante nodo commerciale e sede di una sviluppata industria nei settori alimentare (pasta, dolciumi), meccanico, cartario, del legno. L'agricoltura produce agrumi, olive, uva, frutta (nespole), cereali e foraggi. Rilevante il ruolo della pesca e del turismo estivo (la località Aspra è una rinomata stazione balneare). § La città diede i natali al pittore Renato Guttuso (1912-1987), al fotografo Ferdinando Scianna (1943), al regista Giuseppe Tornatore (1956).Vi furono girate scene del film L’avventura (1960) di Michelangelo Antonioni.

Media


Non sono presenti media correlati