Questo sito contribuisce alla audience di

Bahr el Ghazal (fiume)

fiume del Sudansudoccidentale, uno dei maggiori tributari del Nilo Bianco. Nasce da una soglia poco elevata che divide il bacino del Nilo da quello del Congo, da cui discendono numerosi corsi d'acqua a regime temporaneo tra i quali il Jur, considerato suo ramo sorgentifero (donde il fiume misura ca. 800 km), a sua volta originato dall'unione del Wau e del Sue. Attraversata una vasta zona paludosa (Sudd), all'uscita dal lago Ambadi assume il nome di Bahr el Ghazal e dopo un corso di 240 km confluisce da sinistra nel Nilo Bianco, 120 km a monte di Malakal. Suoi principali tributari sono il Bahr el Arab, da sinistra, e il Gel, da destra. È navigabile da luglio a marzo e da luglio a ottobre fino a Wau, sul fiume Jur. In italiano, Fiume della Gazzella.

Media


Non sono presenti media correlati