Questo sito contribuisce alla audience di

Baldinucci, Filippo

storico dell'arte e letterato italiano (Firenze 1624-1696). Le sue Notizie de' professori del disegno (1681-1728; in parte pubblicate postume), volte a completare e rinnovare l'opera del Vasari, abbracciano la storia dell'arte dal 1260 al 1670 e sono il primo tentativo in Europa di storia universale dell'arte figurativa. L'opera, oltre all'impeccabile stile letterario, per il quale fu assunta fra i testi di lingua della Crusca, riveste particolare importanza per il vasto materiale documentario che contiene. Nel dialogo La veglia (1690) Baldinucci illustra il suo metodo critico, basato sulle fonti scritte. Da Leopoldo de' Medici ebbe l'incarico di ordinare la raccolta medicea di disegni e da questa esperienza nacque il Vocabolario toscano dell'arte del disegno (1681). Scrisse anche una Vita di F. Brunelleschi (postuma, 1812) e una Vita del cavaliere Gian Lorenzo Bernini (1682).

Media


Non sono presenti media correlati