Questo sito contribuisce alla audience di

Ballétti

famiglia di attori italiani dei sec. XVII-XIX. Francesco (sec. XVII), che recitava nel ruolo di innamorato, sposò l'attrice Agata Vitaliani, la quale, rimasta vedova, si maritò con Francesco Calderoni. Nella compagnia Calderoni troviamo il figlio di primo letto Francesco (? 1662-Mantova ca. 1750), che recitava con il nome di Mario, e che sposò l'attrice Giovanna Benozzi. La loro figlia, Elena Virginia, in arte Flaminia (Ferrara 1686-Parigi 1771), fu celebre non solo per la recitazione, ma anche per talento poetico e come autrice drammatica. Trascorse gran parte della sua vita a Parigi, moglie e collaboratrice di Luigi Riccoboni. Nella compagnia Riccoboni recitava anche il fratello Giuseppe Antonio (Monaco di Baviera 1692-Parigi 1762), che sposò Rosa Giovanna (Zanetta) Benozzi. I loro figli, Antonio Stefano (Parigi 1724-1789) e Luigi Giuseppe (Parigi 1730-Stoccolma 1788), furono attori.

Media


Non sono presenti media correlati