Questo sito contribuisce alla audience di

Ban Chiang

sito archeologico del distretto di Nong Han, nella provincia di Udon Thani, nel NE della Thailandia, è stato riconosciuto nel 1992 patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Scoperto nel 1957, il sito suscitò vivo interesse per il particolare vasellame rosso che vi venne rinvenuto durante gli scavi. Dalle testimonianze venute alla luce si ipotizza che il sito fosse abitato da una popolazione di agricoltori dediti alla coltivazione del riso, oltre che all'artigianato tessile e alla produzione di monili in vetro e pietra. Le tombe conservate risalgono a un periodo compreso tra il 2100 a.C. e il 200 d.C.

Media


Non sono presenti media correlati