Questo sito contribuisce alla audience di

Banchétto, Pittóre del-

ceramografo attico dello stile a figure rosse (metà sec. V a. C.). È così chiamato da due vasi (stámnoi del Louvre e dell'Antikensammlung di Monaco) che raffigurano scene di banchetto. Caratteristica è la definizione accurata di figure di giovani in pose statiche e raccolte sullo sfondo agitato del banchetto.

Media


Non sono presenti media correlati