Questo sito contribuisce alla audience di

Bandaranaike, Solomon

uomo politico singalese (Colombo 1899-1959). Dopo aver ricoperto cariche minori, nel 1947, entrata in vigore la nuova Costituzione, fu eletto al Parlamento e nominato ministro della Sanità (campagna contro la malaria e istituzione di molti ospedali). Nel 1956 divenne primo ministro, dopo la vittoria elettorale dello Srī Lanka Freedom Party, da lui fondato nel 1952. Fu ucciso in un attentato, per opera di un monaco buddhista.

Media


Non sono presenti media correlati