Questo sito contribuisce alla audience di

Baptista, Mariano

uomo politico boliviano (Cochabamba 1832-? 1907). Ministro degli Esteri nel 1874, firmò il trattato confinario con il Cile. Fu poi presidente della Camera (1882) e vicepresidente della Repubblica (1888-92). Presidente nel 1892, autorizzò il rientro dei liberali che il suo predecessore Arce aveva costretto all'esilio per favorirgli l'ascesa al potere.

Media


Non sono presenti media correlati