Questo sito contribuisce alla audience di

Barni, Robèrto

artista italiano (Pistoia 1939). Ha operato nell'ambito dell'arte informale-gestuale, confluendo poi nell'area della pop art con un repertorio molto personale: particolari di nature morte, cartelli pubblicitari, oggetti d'uso comune ecc. In seguito il lavoro di Barni si è evoluto collegandosi alle tematiche dell'arte povera e concettuale; l'artista è rappresentato stabilmente a Firenze con il gruppo scultoreo Servi muti nel parco di Villa Celle (Fondazione Gori). Tra le tappe più importanti della sua più recente carriera ricordiamo le personali di Bruxelles (1990), Bologna (1993), Besançon (1995), Pistoia, Montreuil e Budapest (1997), Siena (2001) e le partecipazioni a The Artist and the Book (MoMA, New York, 1992), L’arca di Noè (Flash Art Museum, Trevi, 1993), Nos années 80 (Montreuil, Parigi, 1994), Dieci anni di acquisizioni 1894-1994 (Galleria degli Uffizi, Firenze, 1995) e L’ora blu (Civiche Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea, Ferrara, 1996).

Media


Non sono presenti media correlati