Questo sito contribuisce alla audience di

Baumol, William

economista statunitense (New York 1922). Professore di economia alle Università di Princeton e di New York, è uno dei principali assertori della teoria dei mercati contendibili, volta a riconciliare forme di mercato di tipo concorrenziale con tecnologie a rendimenti crescenti di scala, e studioso dei problemi della dinamica economica. Ha pubblicato vari saggi, tra cui un interessante volume su Welfare Economics and the Theory of the State (1952; L'economia del benessere e la teoria dello Stato), in cui esamina la relazione esistente fra la teoria del benessere e i fondamenti teorici dello Stato democratico; Business Behaviour, Value and Growth (1959; Comportamento imprenditoriale, valore e sviluppo), Economics: Principles and Policy (1979; Economia: principi e politica), Entrepreneurship, Management and the Structure of Payoffs (1993), Towards Competition in Local Telephony (in collaorazione con G. Sidak; 1994).

Media


Non sono presenti media correlati