Questo sito contribuisce alla audience di

Bausani, Alessandro

orientalista italiano (Roma 1921-1988). Fin da giovane rivela un profondo interesse e una grande competenza in fatto di lingue e letterature orientali e in campo storico-religioso. Ricopre la cattedra di lingua e letteratura persiana presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli, dove dà inizio, per la prima volta in Italia, all'insegnamento di lingua e letteratura malese-indonesiana. Passa poi alla cattedra di islamistica presso l'Università La Sapienza di Roma. È autore di numerosissime pubblicazioni di alto livello scientifico, fra le quali: Il Corano (1955), l'unica traduzione italiana con ampia introduzione e numerose note; Persia religiosa (1959); Malesia-Poesie e Leggende (1963); La letteratura persiana (1960; riedizione 1968), unitamente al suo maestro Antonino Pagliaro; Le letterature del Pakistan e dell'Afghanistan (1968); Le letterature del Sud-Est asiatico (1970). È stato membro di numerose accademie e istituzioni orientalistiche e storico-religiose in Italia e all'estero, nonché socio corrispondente dell'Accademia Nazionale dei Lincei. Negli ultimi anni ha dimostrato un grande interesse per l'astronomia arabo-persiana, alla quale ha dedicato una cinquantina di articoli e saggi.

Media


Non sono presenti media correlati