Questo sito contribuisce alla audience di

Bavastro, Giusèppe

corsaro (Sampierdarena 1760-Algeri 1833). Sostenne il Massena nell'assedio di Genova (1800) combattendo gli Inglesi. Caduto Napoleone, dapprima (1818-19) militò con gli insorti venezolani e poi partecipò alla spedizione francese contro Algeri (1830). Per la sua attività a favore della Francia ebbe la cittadinanza francese e la Legione d'onore.

Media


Non sono presenti media correlati