Questo sito contribuisce alla audience di

Bayard, Pierre Terrail, signóre di-

detto “il cavaliere senza macchia e senza paura” (? ca. 1473-Rebecco 1524). Paggio alla corte di Carlo I di Savoia, passò poi al servizio del re di Francia Carlo VIII e accompagnò quest'ultimo nella campagna d'Italia. Servì con valore e generosità la corona di Francia anche durante il regno di Luigi XII, prima, e di Francesco I, poi. Prototipo del cavaliere quale fu concepito nella tradizione medievale, Francesco I gli affidò la propria investitura a cavaliere sul campo di battaglia di Marignano (1515). Morì nelle vicinanze di Milano per un colpo d'archibugio.

Media


Non sono presenti media correlati