Questo sito contribuisce alla audience di

Beʽer Sheva

città (163.700 ab. nel 1998) di Israele, capoluogo del Distretto Meridionale, 75 km a SW di Gerusalemme, situata al margine settentrionale del Negev, sull'uadi omonimo. Città di recente costruzione, sorta nell'ambito del piano di valorizzazione economica del comprensorio del Negev, ha avuto uno sviluppo eccezionale (nel 1948 contava solo ca. 5000 ab.) grazie ai lavori di sistemazione delle risorse idriche (Beʽer Sheva è sede di un istituto di ricerche per lo sviluppo delle zone aride). Centro amministrativo e nodo delle comunicazioni stradali e ferroviarie della regione, è attivo mercato agricolo e zootecnico e uno fra i maggiori centri industriali israeliani, sede di stabilimenti chimici, tessili, alimentari, per la lavorazione del vetro, del legno, delle ceramiche e delle materie plastiche. Vi passa l'oleodotto Elat-Haifa. Nei suoi pressi sono stati portati alla luce resti del periodo calcolitico (4500-3200 a. C.) e antichissimi pozzi (il nome significa “pozzo della sete” o “del giuramento”). In italiano, Bersabea.

Media


Non sono presenti media correlati