Questo sito contribuisce alla audience di

Beaton, Cecil

scenografo, costumista teatrale e cinematografico, fotografo inglese (Londra 1904-1980). Attivo a Londra e a New York, realizzò i costumi, vincendo l'Oscar, per la commedia musicale My Fair Lady (1957) e scene e costumi per il film Gigi (1958). Pubblicò 17 volumi autobiografici e di fotografie, disegni e bozzetti, tra cui The Glass of Fashion (1953; Lo specchio della moda). Molto apprezzate le sue fotografie di moda, di costume e di cinema pubblicate dalla rivista Vogue. Durante la seconda guerra mondiale ha effettuato importanti reportages fotografici su diversi fronti per conto del Ministero delle Informazioni.

Media


Non sono presenti media correlati