Questo sito contribuisce alla audience di

Begho

città-Stato che, secondo le più recenti indagini (Goody), fiorì nella fascia della pre-foresta del Ghana, tra il sec. XV e il XVI. Essa sarebbe stata fondata da commercianti mande (gruppi di Proto-Diula e di Diula) provenienti dal Sudan (oggi Mali). La sua fortuna dipese dal fatto di essere un centro di produzione di noci di cola e di oro, prodotti assai richiesti dagli Stati sudanesi e nordafricani. Cause della scomparsa di Begho sarebbero secondo alcuni una guerra tra musulmani e pagani, secondo altri la diversione dei traffici verso sud a seguito dell'arrivo dei Portoghesi sulla costa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti