Questo sito contribuisce alla audience di

Belleperche, Pierre de-

giureconsulto francese (Lucenay-lés-Aiz ca. 1250-Parigi 1308). Fu tra i maggiori rappresentanti della Scuola di diritto civile di Orléans, rinnovando, assieme al suo maestro Iacopo da Révigny, il diritto civile con la sostituzione del metodo dialettico all'ormai logora esegesi dei glossatori. Insegnò il suo metodo anche a Cino da Pistoia. Tra i suoi scritti sono noti i commenti al Digesto, al Codice e alle Istituzioni. Fu vescovo di Auxerre, consigliere di Filippo il Bello e cancelliere di Francia.

Media


Non sono presenti media correlati