Questo sito contribuisce alla audience di

Bellerofónte di Egina, Pittóre del-

ceramografo del protocorinzio medio (675-650 a. C.). Prende il nome da un frammento di coppa di Egina con Bellerofonte che uccide la Chimera. Allo stesso pittore, molto accurato nello stile e nella tecnica, sono stati attribuiti altri vasi con scene figurate o fregi di animali.

Media


Non sono presenti media correlati