Questo sito contribuisce alla audience di

Beltraneja, Giovanna detta la-

principessa di Castiglia (? 1462-Lisbona 1530). Figlia unica di re Enrico IV, ne avrebbe ereditato la corona (che fu invece di sua zia Isabella la Cattolica) se una congiura di nobili non l'avesse proclamata illegittima, nata da supposti adulteri amori della regina col favorito Beltrán de la Cueva (da cui l'insultante soprannome di “Beltraneja”). Si ritirò a Lisbona, senza cessare di dichiararsi, invano, regina.

Media


Non sono presenti media correlati