Questo sito contribuisce alla audience di

Bemmelen, Rein van-

geologo indonesiano (Jakarta 1904-Unterpirkach 1983). Membro dal 1927 al 1946 del Servizio Geologico di Indonesia e direttore del servizio vulcanologico dal 1940 al 1946. Studiò le relazioni tra anomalie gravimetriche, vulcanesimo e sismicità. Nel 1949 si trasferì nei Paesi Bassi dove insegnò presso l'Istituto di Geologia dell'Università di Utrecht. È soprattutto noto per una teoria orogenetica, detta delle undazioni, secondo cui le grandi deformazioni della crosta terrestre sarebbero dovute all'azione di correnti magmatiche convettive subcrostali ascendenti e discendenti. Tra le sue opere si ricordano: Magma und Undationen (1931), Phénomènes géodynamiques à l'échelle du globe (I: géonomie), à l'échelle de l'écorce terrestre (II: géotectonique), à l'échelle de l'orogénèse alpine (III: tectonique; 1964), Geodynamic models (1972).

Media


Non sono presenti media correlati