Questo sito contribuisce alla audience di

Benèvoli, Oràzio

compositore italiano (Roma 1605-1672). Fu attivo a Roma, come maestro di cappella e organista, e a Vienna dal 1644 al 1646, al servizio dell'arciduca Leopoldo Guglielmo d'Asburgo. Compose moltissime messe, fra cui si ricorda quella a 54 parti (16 voci in due cori, 6 complessi strumentali e basso continuo) scritta in occasione della consacrazione del duomo di Salisburgo (1628).

Media


Non sono presenti media correlati