Questo sito contribuisce alla audience di

Benacci

[dal nome del proprietario del terreno in cui ebbero inizio gli scavi]. Nome con cui fino a poco tempo fa veniva indicata la fase intermedia del Villanoviano bolognese (tra quella iniziale di S. Vitale e quella finale di Arnoaldi), a sua volta divisibile in due sottofasi (Benacci I e Benacci II), la seconda delle quali è contraddistinta da un notevole sviluppo della metallurgia. Ormai tale nomenclatura appare superata dalla divisione in Bologna I, II, III, (rispettivamente del sec. IX, VIII e VII a. C.) ideata nel 1959 da H. Müller-Karpe.

Media


Non sono presenti media correlati