Questo sito contribuisce alla audience di

Benedétto III

papa (m. 858). Succeduto a Leone IV nell'855, fu osteggiato dal cardinale Anastasio, che cercò di inimicargli gli imperatori Lotario e poi Ludovico. Superate le difficoltà, Benedetto III esercitò il suo pontificato intervenendo in varie questioni ecclesiastiche. Si distinse per l'attiva opera di restauro di varie chiese e per la carità verso gli infermi.

Media


Non sono presenti media correlati