Questo sito contribuisce alla audience di

Benedétto X

(al secolo Giovanni, detto Mincio). Antipapa (sec. XI). Succedette a Stefano IX nel 1058: eletto, in assenza di Ildebrando di Soana, dagli avversari della riforma della Chiesa da questi propugnata. Di ciò venne informata l'imperatrice Agnese, che investì di pieni poteri Ildebrando. Questi, tornando dalla Germania, convocò un sinodo a Siena durante il quale fu eletto papa Niccolò II. Nel gennaio del 1059 il Sinodo di Sutri confermò la nomina, deponendo Benedetto X che nel 1060 fu anche sospeso dalle funzioni di vescovo e di sacerdote. Morì in prigionia sotto Gregorio VII.

Media


Non sono presenti media correlati