Questo sito contribuisce alla audience di

Benetton

famiglia italiana di imprenditori dell'abbigliamento. La fortuna dei Benetton ha avuto inizio nel 1964, quando Luciano (Treviso 1935) e Giuliana (Treviso 1937) hanno avviato il loro piccolo laboratorio di maglieria a Ponzano Veneto. Ottenuto un immediato successo con una prima serie di prodotti, nel 1965 insieme agli altri due fratelli, Gilberto (Treviso 1941) e Carlo (Treviso 1943), hanno fondato la Benetton Group S.p.A. Fin dall'inizio lo stile Benetton si è imposto con una produzione che ha basato il suo successo sui colori nuovi e originali della maglieria e sul franchising, grazie al quale il marchio si è diffuso in tutto il mondo. Alla sua internazionalizzazione ha inoltre contribuito l'ampia presenza della Benetton nel mondo dello sport, attraverso le sponsorizzazioni, dalla F1 al rugby, alla pallacanestro, e l'acquisizione di importanti aziende specializzate in attrezzature e accessori sportivi (Sisley, Playlife, Killer Loop). A partire dagli anni Novanta, con la creazione della Edizione Holding, l'attività dei Benetton si è estesa anche ad altri settori: ristorazione (Autogrill), infrastrutture (Autostrade, Grandi Stazioni S.p.A.), agricoltura (Maccarese S.p.A.), telecomunicazioni (Telecom Italia). Nel 2006 il gruppo ha promosso un riassetto delle sue partecipazioni, creando due holding: Edizione Utilities in cui confluivano Autostrade, Telecom, Eurostazioni e il business degli aeroporti, ed Edizione Retail che comprendeva Autogrill e Benetton abbigliamento.

Media


Non sono presenti media correlati