Questo sito contribuisce alla audience di

Bennett

famiglia di attori statunitensi. Il padre, Richard (Indiana 1873-Los Angeles 1944), fu attivo sulle scene e, fin dagli esordi del cinema, sugli schermi. Di temperamento bizzarro e incostante, debuttò a Chicago nel 1891 ma si affermò soltanto nel 1908, a New York, nella compagnia diretta da C. Frohman. Si ritirò dalle scene nel 1935. Ebbe tre figlie (Constance, Joan e Barbara), tutte attive nel cinema. Constance (New York 1905-Walson, New Jersey, 1965) fu l'interprete congeniale della commedia sofisticata del primo decennio del cinema sonoro (La moglie è un'altra cosa, 1933; Topper, titolo italiano La via dell'impossibile, 1937). Joan (Palisades 1910-White Plains 1990) recitò in più di 70 film, tra i quali Piccole donne (1933) di G. Cukor, La donna della spiaggia (1946) di J. Renoir e Il padre della sposa (1950) di V. Minnelli.

Media


Non sono presenti media correlati