Questo sito contribuisce alla audience di

Benvenuto dei Rambaldi da Ìmola

letterato italiano (Imola 1336/1340-Ferrara ca. 1390). È autore di un importante commento alla Divina Commedia, che andò illustrando durante il suo insegnamento a Bologna. Scritto in un latino corrivo ma vivace e corposo, è ricco di informazioni e interpretazioni precise e si pone, per interesse, subito dopo quello di Boccaccio. Benvenuto lasciò anche commenti alla Farsaglia, a Le Bucoliche e alle Georgiche, il Romuleon (storia di Roma dalle origini a Diocleziano) e il Libellus Augustalis (storia degli imperatori romani da Cesare a Venceslao).

Media


Non sono presenti media correlati