Questo sito contribuisce alla audience di

Bergman, Hjalmar

scrittore e drammaturgo svedese (Örebro 1883-Berlino 1931). Trascorse in gioventù lunghi periodi a Firenze, dove scrisse le sue prime opere, tra cui il dramma Maria, madre di Gesù (1905) e il romanzo Savonarola (1909). Tra i suoi drammi più rappresentati sono Il testamento di Sua Grazia (1910) e La famiglia Swedenhielm (1925). I suoi romanzi più noti sono ambientati nella nativa Örebro, che egli chiama con il nome fittizio di Wadköping. È la tipica cittadina svedese, popolata da personaggi coloriti che Bergman descrive con simpatia, comprensione, umorismo e grande fantasia. Tra i “romanzi di Wadköping” i più noti sono: Noi delle famiglie Book, Krok e Roth (1912), I Markurell a Wadköping (1919), La nonna e Nostro Signore (1921).

Media


Non sono presenti media correlati