Questo sito contribuisce alla audience di

Berliner Philharmonisches Orchester

orchestra filarmonica fondata a Berlino nel 1882 da un nucleo di 54 strumentisti, con l'appoggio dell'impresario Hermann Wolf, secondo una organizzazione consociativa che, rimasta sostanzialmente immutata nel tempo, ancora garantisce l'autonomia amministrativa e artistica dell'orchestra. La successione dei direttori stabili comprende nomi come H. von Bülow (1887-1894), Artur Nikisch (1895-1921), Wilhelm Furtwängler (1922-1945), Sergiu Celibidache (1946-1951), Herbert von Karajan (1954-1989), Claudio Abbado (1989-2001) e Simon Rattle (2002). La Berliner Philharmonisches è considerata fra le maggiori orchestre del mondo, per il prestigio della tradizione e la perfezione tecnica dei suoi componenti.

Media


Non sono presenti media correlati