Questo sito contribuisce alla audience di

Bernard, Tristan

pseudonimo dell'autore drammatico e romanziere francese Paul Bernard (Besançon 1866-Parigi 1947). Esordì nel 1891 come collaboratore della Revue Blanche, affermandosi poi, nel 1899, con un romanzo, Les mémoires d'un jeune homme rangé (Le memorie di un giovane perbene). Ma il successo maggiore gli venne dalle sue commedie brillanti, ricche di fini osservazioni di costume e di note umoristiche: L'anglais tel qu'on le parle (1899; L'inglese quale lo si parla), Triplepatte (1905), la più popolare delle sue commedie, il cui protagonista è un uomo perennemente esitante che non sa prendere la decisione di sposarsi, Monsieur Godomat (1907), Les jumeaux de Brighton (1908; I gemelli di Brighton), Le petit café (1911; Il piccolo caffè), Le prince charmant (1921; Il principe azzurro), Embrassez-moi (1923; Baciatemi), Jules, Juliette et Julien (1929). Oltre che per le sue commedie, Bernard va ricordato anche per la vivacità di spirito e la malizia delle battute che lo resero sommamente popolare negli ambienti parigini.

Media


Non sono presenti media correlati