Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardóni, Gian Marìa

architetto italiano (Como 1541-Cracovia 1605). Appartenente all'ordine dei gesuiti, dopo una prima attività in Italia (Napoli, Lecce, Sardegna) operò ampiamente in Polonia costruendovi le prime chiese gesuitiche; quella di Nieświez in Lituania (1589-96) è la prima oltralpe derivata dalla chiesa del Gesù del Vignola a Roma. Da ricordare inoltre i progetti per il collegio e la chiesa di Kalisz; la chiesa e il convento di Kalwaria Zebrzydowska (con P. Baudarth) e gli interventi per la chiesa dei gesuiti di Cracovia.

Media


Non sono presenti media correlati