Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardini

antica famiglia toscana nota in Lucca sino dal sec. XIII. I suoi membri più famosi furono: Giovanni, anziano della città nel 1378 e 1380; Paolino (Lucca 1518-Napoli 1585), domenicano, acceso avversario dei protestanti (Concordia ecclesiastica contra tutti gli heretici, 1552), seguace e ammiratore del Savonarola, e Martino (Lucca 1487-1568), il quale, gonfaloniere nel 1556, trasformò la repubblica da popolare in oligarchica, facendo approvare la legge “martiniana” in forza della quale non potevano essere eletti alle cariche pubbliche i discendenti da genitori stranieri o del contado. Un altro membro della famiglia Bernardini, Cesare, ottenne da Carlo V il titolo di conte palatino.

Media


Non sono presenti media correlati