Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardino Realino

santo, gesuita (Carpi 1530-Lecce 1616). Laureato in legge, ricoprì diverse cariche pubbliche ma, a contatto con i gesuiti, si sentì chiamato alla vita religiosa ed entrò nell'ordine (1564). Inviato a Lecce nel 1574, rimase in questa città per tutta la vita, segnalandosi per zelo, pazienza e affabilità. Fu canonizzato nel 1946. Festa il 3 luglio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti