Questo sito contribuisce alla audience di

Bet Sheʽan

città (13.100 ab.) di Israele, nel distretto Settentrionale, 30 km a SE del capoluogo Nazareth, sul fiume Harod. Posta nella valle omonima, a SSW del lago di Tiberiade, è attivo mercato agricolo e zootecnico oltre che sede di industrie alimentari. Anche Beisan o Beith-Shean. § Abitata fin dal 5000 a. C., Bet Sheʽan divenne una delle principali fortezze egiziane durante l'invasione faraonica della Siria e Palestina nel sec. XIII a. C. Conseguente a tale occupazione si manifestò a Bet Sheʽan un intenso sviluppo architettonico con l'edificazione di una fortezza e quattro templi. La continuità d'insediamento del sito in età ellenistico-romana è attestata da un tempio rinvenuto sull'acropoli. La città fu ancora ingrandita e recinta di mura in epoca bizantina e fu sede di un monastero. I mosaici ivi rinvenuti, attribuiti al sec. VI d. C., ne testimoniano la fioritura artistica.

Media


Non sono presenti media correlati