Questo sito contribuisce alla audience di

Bethe, Hans Albrecht

fisico statunitense di origine francese (Strasburgo 1906-Ithaca, New York, 2005). Insegnò fisica a Monaco di Baviera e a Tubinga; all'avvento del nazismo passò negli Stati Uniti dove ha insegnato alla Cornell University di Ithaca. Negli anni della seconda guerra mondiale fu a capo della divisione di fisica teorica del Manhattan Project che condusse alla realizzazione della prima bomba atomica. Le ricerche da lui compiute sull'origine dell'energia stellare lo portarono a proporre nel 1938, contemporaneamente ma indipendentemente da C. F. von Weizsäcker, una teoria che spiega la produzione di energia nelle stelle per mezzo di una serie di reazioni termonucleari, nota come ciclo di Bethe-Weizsäcker. Nel 1967 ebbe il premio Nobel per la fisica.

Media


Non sono presenti media correlati