Questo sito contribuisce alla audience di

Bettongia

genere di Marsupiali Diprotodonti della famiglia dei Macropodidi, comprendente tre specie note come ratti-canguri australiani: Bettongia penicillata, Bettongia lesueri e Bettongia cuniculus. La prima, detta anche bettongia dalla coda a spazzola, è quasi estinta, ma un tempo era diffusa in tutto il continente australiano. Bettongia lesueri è invece limitata agli altopiani dell'Australia centrale, mentre Bettongia cuniculus è esclusiva della Tasmania. Questi animali hanno una lunghezza di circa 50-75 cm, di cui oltre la metà sono di coda, che è grossa, parzialmente prensile e dotata di peli che formano una cresta verso l'apice. I piedi sono molto lunghi. Di abitudini notturne, sono abili scavatori e si nutrono di radici. Costruiscono tane e gallerie complesse, in cui vivono in gruppi numerosi. Si tratta di una specie poco conosciuta.

Media


Non sono presenti media correlati