Questo sito contribuisce alla audience di

Beyer, Absalon Pederssøn

umanista norvegese (Skìrdal, Sogn, 1528-Bergen 1575). Studiò teologia a Copenaghen e a Wittenberg, dove subì l'influsso di Melantone e dei suoi allievi. Più tardi fondò a Bergen il primo circolo umanista della Norvegia. Fra i suoi lavori più notevoli fu la messa in scena del primo spettacolo teatrale in Norvegia. Beyer ci ha lasciato due opere di particolare interesse: il Diario Capitolino di Bergen (dal 1552 al 1572), cronaca minuta della vita della sua città, e l'opera storica Sul Regno della Norvegia, scritta nel 1567, ma stampata solo nel 1780.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti