Questo sito contribuisce alla audience di

Bhandara (distretto)

distretto (9213 km²; 1.838.000 ab. nel 1991; capoluogo Bhandara) dell'India. Si estende nel Maharashtranordorientale, su un territorio prevalentemente pianeggiante solcato dal fiume Wainganga e dai suoi numerosi affluenti. Il terreno, abbondantemente irrigato, è coltivato a frumento, riso, semi oleaginosi, tabacco, canna da zucchero. Sfruttate sono anche le estese foreste (bambù) e le miniere di manganese (a N di Tumsar). L'industria è presente nei settori del legno, tessile e alimentare. Oltre al capoluogo, i principali centri sono Gondia e Tumsar.

Media


Non sono presenti media correlati