Questo sito contribuisce alla audience di

Bharhut

località dell'India, nello Stato del Madhya Pradesh, 380 km a NE di Bhopal, nei dintorni di Satna. La statuaria dell'arte arcaica buddhista (sec. II a. C.) degli stūpa di Bharhut e di Sanchi costituì, attraverso gli sviluppi successivi delle scuole del Nord (Mathura) e del Sud-Est (Amaravati), il modello essenziale da cui derivarono tutti gli stili fondamentali dell'arte indiana. Secondo una tradizione iconografica, che non muta fino al sec. II d. C., il Buddha in questo periodo dell'arte indiana viene rappresentato attraverso simboli, ma ricchi di episodi narrativi di pregnante naturalismo sono i bassorilievi che decoravano gli elementi (balaustra, portali, pilastri) dello stūpa di Bharhut, conservati al Museo Indiano di Kolkata. L'illustrazione delle vite anteriori del Buddha (jātaka) scolpite a bassorilievo entro scomparti circolari e altre raffigurazioni esaltanti i geni della natura (Yakṣa e Yakṣinī) rivelano nello stile di Bharhut una delle più suggestive espressioni artistiche dell'India antica.

Media

Bharhut